Archivi

Chiastolite “la pietra della croce”

Chiastolite  "la pietra della croce"

Chiastolite “la pietra della croce”

E’ una pietra piuttosto rara, caratteristica per il disegno a croce che si forma durante il processo di cristallizzazione.

Questa è la “pietra della croce”, un’andalusite con inclusioni carboniose o argillose scure inglobate mentre il cristallo cresceva e orientate in modo da assumere la forma di una croce.

Proviene dal Cile, detta anche Pietra dello Sciamano, forse perché aiuta a collegare il proprio cuore al cuore della Terra, permettendo di percepire l’appartenenza al pianeta che ci ospita.

La croce che appare nella Chiastolite è simbolo di crescita e moltiplicazione, significato che è stato attribuito analogamente al simbolo planetario che indica la Terra.

La Terra infatti è il pianeta sul quale la vita si manifesta, quindi la croce della materia si trova al centro, circondata dal cerchio dello Spirito, all’interno del quale è contenuta tutta la vita.

Rafforza il senso d’identità, aiutando a portare a termine i propri obiettivi,stimola il realismo e la prudenza.

Permette di esprimere al meglio la nostra affettività, liberando le potenzialità affettive che in genere vengono limitate per autodifesa.

Libera dai sensi di colpa e dalle paure, soprattutto quella di perdere il controllo.

Produce obiettività, senso della realtà e capacità di analisi.

Aiuta a superare la timidezza e la passività, tranquillizza gli stati nervosi, libera i sensi di colpa.

È usata come ponte per assimilare i periodi di forte cambiamento.

La Chiastolite è stata utilizzata per dissolvere il malocchio, e a causa della croce sulla pietra si è vista da sempre come un segno di Dio e le viene attribuito un profondo significato religioso e spirituale.

Riduce la febbre e stimola la circolazione sanguigna.

Aiuta l’individuo nel realizzarsi e a proseguire gli obbiettivi posti nella vita, stimola il senso della realtà, di sobrietà, prudenza separando e superando le illusioni.

Tranquillizza in casi di nervosismo e paura, rafforzando il senso di identità propria, contrasta la paura di perdere il controllo.

Intensifica le capacità critico analitiche e promuove la consapevolezza.

Aiuta a superare stati di passività.

Il Chakra ideale per recepire la sua potente energia è il 4° (all’altezza del cuore).

E’ utile anche indossarla sul plesso solare (3°) quando si è costretti a rimanere a lungo in luoghi molto frequentati;

essa costituirà uno scudo che allontanerà l’eventualità di assorbire energie negative e dissonanti provenienti dall’ambiente circostante.

E’ anche utile per risvegliare una passionalità assopita o limitata e costretta dalla ragione, permettendoci di esprimere al meglio la nostra affettività.

Favorisce, ed equilibra tra loro, la creatività e la praticità.

E’ apportatrice di serenità anche nei momenti difficili.

La Chiastolite è un ottimo porta fortuna, è bene portarla sempre con sè: al collo come ciondolo, in tasca o inserita in un sacchettino di fibra naturale.

Fonte: web

Pietra “Muscovite o Mica” i suoi benefici

Pietra "Muscovite o Mica" i suoi benefici

Pietra “Muscovite o Mica” i suoi benefici

E’ una pietra mistica con un forte contatto angelico, in grado di stimolare la consapevolezza per il proprio sé superiore.

Usato nella divinazione, questo cristallo visionario congiunge con i più alti regni spirituali.

La Muscovite stimola il chakra del cuore, facilita i viaggi astrali e apre alla visione psichica e intuitiva.

Essa ha la capacità di per mettere una ricognizione dei difetti dell’umanità e al tempo stesso di stimolare l’amore incondizionato.

E’ una pietra riflettente, rimanda la vostra immagine permettendovi di riconoscere le proiezioni di quei lati di voi che non riuscite a scoprire.

Vi aiuta a capire che ciò che non amate nell’altro sono esattamente quegli aspetti che non accettate di voi stessi; essa aiuta l’integrazione e la trasformazione di queste caratteristiche.

Questa pietra può essere usata per delimitare con griglie energetiche zone sismiche, poichè rileva le vibrazioni della terra.

Essa inoltre allevia le tensioni nel corpo fisico e allinea i corpi sottili e i meridiani con il corpo fisico, riportando il giusto equilibrio.

La Muscovite elimina l’insicurezza i dubbi e la mancanza di tatto.

E’ utile per tutti coloro che soffrono di forme di disprassia e confondono la destra con la sinistra.

Elimina la rabbia e lo stress nervoso inducendo a una maggiore flessibilità a qualunque livello.

Aiuta a guardare con gioia al futuro e al passato per apprezzare tutte le azioni impartite, permettendo all’individuo di vedersi così come lo vedono gli altri,

la muscovite aiuta a cambiare l’immagine

di sé che ciascuno offre al mondo esterno ed è di sostegno durante l’esplorazione di sentimenti dolorosi.

Mentalmente, spinge a risolvere i problemi e stimola la prontezza dell’ingegno, facilitando al tempo stesso la chiara manifestazione di pensieri e sentimenti.

Migliora l’aspetto, dona lucentezza ai capelli e vivacità allo sguardo, oltre ad aiutare il corpo a raggiungere il suo peso forma.

La Muscovite regola lo zucchero nel sangue, riequilibra le secrezioni del pancreas, riduce la disidratazione e attenua la fame durante il digiuno.

E’ benefica per i reni, allevia l’insonnia e le allergie e cura i disturbi derivanti dallo stress o dal malessere.

USO:

Da portare con sé o tenere in mano o strofinare sulla pelle.

PROVENIENZA:

Svizzera, Russia, Austria, Repubblica Ceca, Brasile, Nuovo Messico, Stati Uniti

Fonte: web

Mica

” Seraphinite” la Pietra degli Angeli

seraphinite

” Seraphinite” la Pietra degli Angeli

La Seraphinite è spesso definita la pietra di un angelo per le sue energie più elevate e il rapporto con gli angeli.

Si dice che aiutata a mettere in contatto con gli angeli e a comunicare con loro.

Psichicamente, la Seraphinite è benefica per l’intuizione e la consapevolezza psichica.

Questa pietra può essere molto protettiva sul chakra del cuore quando ed è utile per l’invio di amore incondizionato.

La Seraphinite è una pietra purificante che aiuta a trovare il proprio scopo più alto e la volontà.

La Seraphinite è anche estremamente utile per tutte le forme di trasformazione e della trasmutazione, tra cui il tipo magico.

Fisicamente, la Seraphinite è utilizzata nella guarigione dei cristalli per i nervi, le cellule cerebrali, la purificazione del sangue e degli organi e l’eliminazione delle tossine, i reni e fegato.

* La guarigione e il significato del cristallo sono esclusivamente sostegni spirituali e non “prescrizioni o informazioni mediche”.

Fonte : Crystals&Jewelry

La preziosa Pietra di Luna e perchè indossarla.

 

La preziosa Pietra di Luna e perchè indossarla.

Pietra di LunaLa preziosa Pietra di Luna e perchè indossarla. o Adularia

La Pietra di Luna è considerata in India una pietra sacra.

Associata con la luna, la pietra era indossata della dea Diana e in Oriente amuleti di pietra di luna erano spesso appesi

ad alberi da frutto per assicurare colture feconde e abbondanti e nel medio evo,

dagli alchimisti, si riteneva che se tenuta in bocca, la pietra di luna poteva contribuire nel prendere decisioni appropriate.

La Pietra di Luna è gemma di intuizione e comprensione profonda, aiuta a bilanciare il corpo emozionale accentuando la libertà di espressione, ed attenua in particolare le tendenze aggressive.

Apportando energia femminile, la pietra di luna apre il nostro lato più yin, può stimolare il funzionamento della ghiandola pineale,

bilancia i cicli ormonali interni con i ritmi della natura, allevia il dolore mestruale e nella gravidanza, favorisce la fertilità e aiuta a stimolare il sistema linfatico e immunitario.

Può ridurre il gonfiore e il fluido corporeo in eccesso.

Viene considerata una pietra da donne, ma a pietra di luna può essere molto utile agli uomini di aprire il proprio sé emotivo.

La Pietra di Luna più pregiata viene estratta principalmente dallo Sri Lanka.

Aiuta a essere più consapevoli del fatto che tutte le cose sono parte di un ciclo di cambiamento costante.

Il momento ideale e di massima risonanza per usare la pietra di luna è durante la fase di luna piena.

Grazie alla sua associazione con acqua, la pietra di luna risulta essere molto protettiva con persone che abitano vicino a luoghi di mare.

La pietra di luna connette benissimo tra loro il secondo e sesto chakra, migliorando la sensibilità intuitiva attraverso comportamenti meno sopraffatti da sentimenti personali.

Funziona a meraviglia quando la pietra di luna è abbinata al granato, rivelando la verità dietro le nostre illusioni, e usata in concomitanza con l’ametista nei chakra superiori.

Fonte: alkemia

La Sodalite e i suoi benefici.

La Sodalite e i suoi benefici.La Sodalite e i suoi benefici.
Pietra curativa specialmente per i disturbi connessi agli stati emozionali o quelli causati da stress, nervosismo, collera, spavento.

La Sodalite conferisce alla mente la capacità di pensare in maniera razionale ed intelligente, in modo da pervenire a conclusioni logiche.

Bilancia le polarità maschili e femminili, lo yin e lo yang.

Attenua la paura, calma e schiarisce la mente, è un leggero sedativo.

Favorisce la comunicazione, l’espressione creativa; esalta la fiducia in se stessi, nel proprio modo di concepire la vita e il mondo,

nei propri principi esistenziali e negli obiettivi superiori.

Le sue vibrazioni ci inducono ad applicare la forza della fiducia e della fede sul piano materiale, a realizzare i nostri ideali e i nostri traguardi nella vita di ogni giorno.

Ci dà la forza di difendere le nostre idee e conferisce fermezza alle nostre azioni.

Ci infonde calma e promuove in noi la fiducia in una guida interna superiore.

Le sue vibrazioni alleggeriscono dall’ “acqua stagnante ” e sul piano emotivo consentono di equilibrare chi è ipersensibile e reagisce in modo impulsivo

dopo aver “trattenuto”, covato a lungo, dentro.

A livello sottile si avvertirà quella leggerezza che nasce dall’aver ritrovato il “posto giusto” all’interno.

La Sodalite è la più densa e più ancorata alla realtà tra le pietre di colore blu scuro e fa affiorare i pensieri più profondi, liberando la mente

in modo da farla funzionare in maniera adeguata.

Quando la mente si è calmata e tranquillizzata, si può giungere ad ottenere una maggiore comprensione delle cose e una prospettiva più vasta.

Contribuisce a liberare il subconscio da vecchi schemi mentali, aprendo la strada ad un pensiero consapevole.

E’ un talismano utile a tutti coloro che aspirano a una qualità migliore della vita: aiuta infatti a superare gli ostacoli che si frappongono al raggiungimento di ideali elevati.

Molti terapeuti sostengono che massaggiando con un pezzetto di Sodalite tagliato a cabochon in centro della pianta di entrambi i piedi,

si facilita la diuresi e si sgonfiano gli arti inferiori.

E’ una buona pietra per meditare, da portare con sé, da tenere in tasca o da collocare sul 3° occhio allo scopo di acquisire una comprensione

a livello intellettuale di sé o di una determinata situazione.

Portatela addosso o strofinatela sul corpo per scacciare la paura ed il senso di colpa.

Indossatela o tenetela in mano per calmare la mente, rilassare il corpo e sedare il tumulto interno.

La Sodalite favorisce la saggezza.

Tenete sul comodino un pezzo di sodalite, possibilmente tagliato in forma conica o piramidale, per assicurarsi sonni tranquilli ed eliminare le energie negative disperse nell’aria.

Prendete una sodalite e incastonatela in una spirale d’argento e dopo portatela come ciondolo, assicurandovi che sia vicina al 5 chakra, cioè il centro energetico della gola.

La sodalite lavora sulle corde vocali. Ottima da indossare se ad esempio dovete parlare/cantare il pubblico.

Indossatela nello stesso modo se ad esempio soffrite di disturbi legati a questa zona del corpo.

La tradizione vuole che, indossando la sodalite, migliori anche la circolazione sanguigna e i liquidi corporei vengano regolati.

Fonte: salutearmoniabenessere