L’ultimo Natale di George Michael

L'ultimo Natale di George Michael

L’ultimo Natale di  George Michael
George Michael è morto per infarto all’età di 53 anni .
Il leader degli Wham è scomparso “pacificamente”, come dicono i familiari, nella sua casa in Inghilterra, il giorno di Natale .
I soccorsi, arrivati nel pomeriggio hanno constatato il decesso.
Ad annunciarlo il suo manager Michael Lippman.
George Michael si aggiunge alla lunga lista di artisti scomparsi nel 2016 :
David Bowie
Prince
Leonard Cohen
Paul Kantner
Keith Emerson
e Greg Lake, e solo un giorno fa Rick Parfitt degli Status Quo.
George Michael era arrivato al successo con gli Wham, diventando dei personaggi più popolari del pop degli anni ’80, che ha conquistato legioni di fan .

Elton John che su Instagram scrive di essere sotto choc per la triste notizia. «Ho perso un caro amico – il più gentile, l’anima più generosa e un artista geniale. Il mio cuore va alla sua famiglia, gli amici e tutti i suoi fan»


Fonte: web

Il tuo amico peloso appoggia la testa contro al muro?

Il tuo amico peloso appoggia la testa contro al muro?
Il tuo amico peloso appoggia la testa contro al muro? Di corsa dal veterinario!

E’ un sintomo che può sembrare banale e innocuo, ma che in realtà potrebbe salvare la vita al vostro cane o gatto, se riconosciuto in tempo.
L’ animale appoggia la testa conto il muro senza muoversi, dobbiamo correre dal veterinario!
E’ l’appello per i proprietari di cani e gatti , lanciato su Facebook da Steunpunt voor Dieren, un’associazione olandese per la protezione animali.
A quanto pare un cane o un gatto che spinge la testa contro un muro (o altro) senza alcun motivo apparente (come giocare o graffiare) potrebbe essere affetto da lesione cerebrale, avvelenamento, tumore, infezioni o molte altre malattie.
Questo comportamento potrebbe sembrare banale, divertente e persino simpatico e spesso ci si rende conto troppo tardi che potrebbe essere qualcosa di grave.
Indicherebbe, infatti, un sintomo neurologico che va indagato e che può avere diverse cause.
Si chiama Head pressing (atto compulsivo ) che consiste nel premere la testa contro un muro o un oggetto senza alcun motivo apparente.
Per questo è molto importante rivolgersi al veterinario con estrema urgenza.
Il medico veterinario saprà consigliarvi sul da farsi, prescrivendo una visita neurologica ed escludendo altre cause prima di fare una risonanza.
Di Roberta Ragni
Fonte: greenme

” Caitlyn” il cane trovato con il muso legato , un destino simile a quello di Palla

" Caitlyn" il cane trovato con il muso legato , un destino simile a quello di Palla

” Caitlyn” il cane trovato con il muso legato , un destino simile a quello di Palla

Caitlyn il cane trovato con il muso legato con del nastro isolante , qualche mese fa ha trascorso il “giorno più bello della sua vita.”

Grazie a Animal Society di Charleston ,dopo che è stato trovato con il muso legato crudelmente con del nastro isolante, chiuso come in una morsa, con ferite devastanti .

La sua capacità di recupero è stata sorprendente.

Dopo alcune settimane di recupero , adesso vive felice e amato, come ogni animale dovrebbe vivere.

Caitlyn il cane trovato col muso legato col nastro adesivo

Il video di Caitlyn

La crudeltà dell’uomo, a volte,  è inspiegabile.

Fonte: web

Ci ha lasciato nella notte David Bowie

Ci ha lasciato nella notte David BowieCi ha lasciato nella notte David Bowie

David Bowie
8 gennaio 1947
10 gennaio 2016

David Bowie è morto nella notte “in pace” dopo una “coraggiosa lotta di 18 mesi” contro il cancro.
La notizia è stata pubblicata sulla pagina Facebook del musicista, ed è stata confermata dal figlio Duncan Jones su Twitter, che ha chiesto il rispetto della privacy della famiglia.
Tra i molti messaggi online, ha scritto anche il primo ministro britannico David Cameron.
Solo pochi giorni fa era uscito il 28° e ultimo disco, “Blackstar” pubblicato l’8 gennaio ,il giorno del suo 69° compleanno .
Con lui se ne va una grande star degli anni 70.
Ciao “Duca bianco” R.I.P

VIDEO


Fonte : tgcom24

E’ morta Moira Orfei “la signora degli elefanti”

E' morta Moira Orfei "la signora degli elefanti"

La signora degli elefanti Moira Orfei , è morta questa notte a Brescia.
La regina del circo avrebbe compiuto 84 anni il 21 dicembre.
E’ stata trovata questa mattina nella sua casa mobile dai familiari.
Il Circo Orfei , che Moira insieme al marito Walter Nones ha guidato facendo divertire intere generazioni, per volontà dello stesso, dei figli e dei nipoti, ha deciso di non cancellare gli spettacoli di questa sera a Brescia.
Il Circo Orfei è stato fondato nel 1960. Moira l’ha guidato con la sua immagine e ha partecipato come trapezista, cavallerizza, addestratrice di colombe ma, sopratutto come domatrice di elefanti.
Amava definirsi “una zingara di successo”.
Fonte: biografieonline