Archivi

Tutti i benefici dell’Olio di Jojoba

Tutti i benefici dell’Olio di Jojoba

L’olio di jojoba si presta a molti usi grazie alle sue molteplici proprietà benefiche.

Può essere utilizzato sul viso e sui capelli.

L’Olio di Jojoba contiene glicerina e non ha molecole ramificate.

Si tratta di un rimedio naturale molto efficace, che è ricavato dai semi di un arbusto che è tipico delle zone calde.

Ha una consistenza liquida e viene usato come ingrediente fondamentale, per mettere a punto diversi cosmetici.

Si caratterizza per essere antirughe, disinfettante e antimicotico.

E’ utile contro la pelle secca e screpolata o per combattere il grasso della cute, specialmente se il tutto è accompagnato da acne.

E’ molto ricco di sali minerali e di vitamine e, grazie a queste sostanze, riesce ad esercitare un’azione benefica anche nei confronti della pelle secca e delle desquamazioni.

L’Olio di Jojoba rivitalizza, rigenera e lenisce la pelle irritata, la rafforza e previene le rughe.

Ha la facilità di assorbire rapidamente e di penetrare attraverso i piccoli pori dell’epidermide, lasciandola liscia e setosa perchè ha un’ottima azione idratante.

Per questa ragione viene utilizzato, in cosmesi naturale puro, o associato ad altri olii vegetali per renderli più assorbibili, come veicolante per gli oli essenziali, oppure come ingrediente

pregiato nelle creme fatte in casa.

VISO

La sua capacità di penetrare perfettamente nella pelle senza ungere lo rende particolarmente indicato per la pelle del viso, per contrastare il precoce invecchiamento dei suoi tessuti.

In caso di pelle secca, sensibile e delicata, che è la più esposta alla formazione di rughe per via della sua sottigliezza, l’olio di jojoba contrasta gli effetti del tempo, in particolare

previene e riduce le rughe.

Tutti i benefici dell'Olio di Jojoba

Va applicato ogni giorno sulla pelle pulita con leggero massaggio,puro o aggiunto all’abituale crema da giorno.

CAPELLI

si consiglia di distribuire qualche goccia di Olio di Jojoba su tutta la loro lunghezza, massaggiando delicatamente sulle punte.

Lasciare quindi in posa per circa un’ora e procedere con il normale lavaggio.

Il suo impiego aiuta a nutrire e rinforzare i capelli, prevenendo la formazione di doppie punte.

Per questa ragione può essere usato, qualche goccia, dopo lo shampoo sui capelli asciutti, per lucidarli e ammorbidirli.

Fonte: web

“Tea Tree” un Olio miracoloso.

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale che si estrae da una pianta chiamata Malaleuca Altemifolia, conosciuta anche come come pianta del Tè o “tea tree”.

Possiamo trovarlo in erboristeria, ha una profumazione molto intensa ed è consigliato mescolarlo con un olio più delicato, per esempio all’aroma di agrumi o al profumo di lavanda.

L’olio di Melaleuca alternifolia o Tea Tree Oil è un prodotto dalle mille proprietà e dai mille utilizzi.

Viene utilizzato sia nel campo della cosmesi che per la salute della casa, ma anche come antisettico e antibatterico.

Il suo utilizzo esterno può debellare molti virus e batteri favorendo il nostro benessere.

Le proprietà del Tea Tree Oil sono molteplici, vediamo insieme le principali.

Per la cura personale :

E’ un ottimo amico di chi ha la pelle grassa ed è l’antibatterico ideale per contrastare la formazione di acne e brufoli: bastano poche gocce sulla parte infiammata per ridurre il rossore.

Qualche goccia di olio è utile anche per la pelle irritata da una depilazione un po’ aggressiva: basta mescolare il tea tree oil con l’olio di calendula e tamponare la zona interessata.

Diluito in acqua può essere utilizzato per gargarismi contro afte, stomatiti, infiammazioni del cavo orale e herpes.

Può risultare utile come coadiuvante nei casi di pruriti cutanei, arrossamenti e irritazioni dovuti ad agenti esterni, per gli eritemi solari in estate e, in inverno, per proteggere la pelle dal freddo.

Per capelli sani e lucenti :

Per combattere la forfora e mantenere i capelli più puliti basta aggiungere poche gocce di Tea Tree Oil al vostro shampoo preferito.

Quest’olio essenziale, infatti, ha un’ azione astringente sul cuoio capelluto, ed è efficace anche per i capelli grassi.

Per una casa sana e pulita :

Si può aggiungere all’acqua con cui si puliscono i pavimenti: bastano 15 gocce d’olio aggiunte a un secchio di acqua calda, mescolata con mezzo bicchiere di bicarbonato.

La stessa miscela può essere usata per disinfettare anche le maniglie, le finestre, i mobili e il tavolo della cucina.

Con sole 10 gocce, invece, si sterilizza tutto il bucato.

Fonte: web

Olio di Marula, potentissimo idratante per la pelle e non solo

Olio di Marula, potentissimo idratante per la pelle e non solo
Olio di Marula, potentissimo idratante per la pelle e non solo
L’olio di Marula è un eccellente idratante, viene assorbito rapidamente dalla pelle e la nutre in profondità. E’ ottimo per ogni tipo di pelle, ma in particolare per la pelle secca, sensibile, disidratata e desquamata, inoltre è ideale per quelle parti del corpo soggette a screpolature o rossori. Nutre e rinforza i capelli secchi e deboli e combatte le rughe.
Da millenni l’olio di Marula è utilizzato da popolazioni indigene, come i Boscimani, per la cura della pelle. Anzitutto come prodotto di pulizia e detersione, adatto anche per le pelli più delicate. In secondo luogo ha un effetto notevolmente idratante e antiossidante, che lo rende adatto anche per le pelli mature.

L’olio di Marula si ricava con la spremitura a freddo dei semi del frutto dell’albero Sclerocarya Birrea, dalla famiglia delle Anacardiaceae, un albero che affonda le sue radici nell’Africa meridionale. Quest’albero, chiamato “L’olivo d’Africa”, può raggiungere i 20 metri d’altezza ed i suoi frutti giungono a maturazione verso il mese di febbraio. Acquistano una forma tonda e leggermente allungata con un colore giallo acceso e al suo interno conservano dei semi dai quali si ottiene l’olio. Quest’ultimo presenterà un colore giallo paglia intenso con una profumazione leggera. Veniva usato fin dall’antichità dai popoli africani per la pulizia e la protezione della pelle.

Grazie al metodo di estrazione, ovvero la spremitura a freddo, l’olio conserva tutti i suoi principi attivi provenienti dal frutto che sono:

.Vitamina C, E
.Acido oleico, linoleico, arachidonico, palmitico e stearico
.Proteine e grassi vegetali
.Tocoferoli e altri antiossidanti
.Saponine naturali.
Questi principi attivi gli conferiscono le seguenti proprietà:
Idratanti, nutrienti, antiossidanti, anti age, cicatrizzante, protettive, ristrutturanti, emollienti, rilassanti, stimolanti, ringiovanenti e anti cellulite.

*Un infuso preparato con i frutti di Marula viene anche usato come insetticida e serve ad alleviare il dolore delle punture di scorpione e dei morsi di serpente.

Dove si trova? L’olio di Marula si trova in siti specializzati dedicati al commercio equo e solidale con l’Africa.
Una bottiglietta da 50 ml di olio naturale spremuto a freddo costa circa 10 euro.
Fonte: curenaturali.it

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di Geranio

olio  essenziale genericoProprietà e benefici dell'olio essenziale di Geranio

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di Geranio

In aromaterapia l’olio essenziale di Geranio viene utilizzato in caso di acne, ansia, depressione, stress, insonnia e mal di gola.

L’olio essenziale di Geranio ha proprietà antibatteriche, antidepressive, antinfiammatorie, antisettiche, astringenti, diuretiche, repellenti e toniche.

Ciò lo rende adatto all’impiego per numerose problematiche legate alla salute e al benessere.

Viene utilizzato anche per favorire la stabilità emotiva, per alleviare i dolori grazie alle sue proprietà antidolorifiche, per stimolare la guarigione di ustioni

e ferite grazie alle sue proprietà cicatrizzanti, er migliorare l’umore e per ridurre l’infiammazione.

E’ un tonico e un antinfiammatorio naturale.

Viene impiegato come repellente naturale per gli insetti da diffondere negli ambienti o da applicare sulla pelle, meglio se diluito in un olio vegetale di base.

Le proprietà antibatteriche e antimicrobiche dell’olio essenziale di geranio aiutano a prevenire lo sviluppo di batteri e germi nelle ferite.

Le sue proprietà cicatrizzanti aiutano nella guarigione.

Ha anche proprietà diuretiche e contribuisce ad aiutare l’organismo ad eliminare le tossine e i liquidi in eccesso.

E’ un anti-zanzare naturale

I fiori di geranio sul balcone e sul davanzale aiutano ad allontanare le zanzare. Per tenerle lontane dalle stanze della vostra casa usatelo nel bruciaessenze.

Versate un po’ d’acqua nella vaschetta del brucia-essenze a candela insieme a una goccia di olio essenziale di geranio per ogni metro quadro della stanza.

L’olio essenziale di geranio, meglio se diluito in un olio vegetale di base come l’olio di mandorle dolci, di sesamo o di riso,

è un repellente naturale per le zanzare che sostituisce i comuni prodotti in commercio da usare sulla pelle.

Allontana le formiche

Se le formiche hanno fatto il loro ingresso in casa e sono diventate un problema, il suggerimento è di versare un paio di gocce di olio essenziale

di Geranio su un batuffolo di cotone e di posizionarlo nei punti critici così da scoraggiarle e allontanarle in modo naturale.

Se volete profumare le stanze della vostra casa, in alternativa ai deodoranti per ambienti, e allo stesso tempo purificare l’aria, ecco che l’olio essenziale di geranio è quello che ci vuole.

E’ un buon anti-age , quindi possiamo aggiungere una sola goccia di olio essenziale di Geranio alla crema idratante che utilizziamo di solito

per il viso oppure acquistare un prodotto specifico antirughe a base di olio essenziale di Geranio.

L’olio essenziale di Geranio viene spesso consigliato alle donne per migliorare la circolazione, soprattutto nella zona delle gambe e delle caviglie.

E’ utile per eseguire dei massaggi a livello delle gambe per riattivare la circolazione e ritarda la ricrescita dei peli dopo una ceretta.

Basta aggiungere poche gocce di olio essenziale alla nostra crema o alla lozione per il corpo e massaggiando dal basso verso l’alto.

Come l’olio essenziale di Lavanda, anche l’olio essenziale di Geranio contribuisce a favorire il sonno e il relax.

E’ sufficiente applicare qualche goccia su un fazzoletto appoggiato sul vostro comodino o da tenere vicino al cuscino,

oppure fare un massaggio al collo e alle spalle prima di andare a dormire.

L’olio essenziale di geranio viene utilizzato in aromaterapia come antistress naturale. Potrete sceglierlo come rimedio quando vi sentite stressati in casa, in ufficio o durante i viaggi.

Usate un diffusore di oli essenziali per ambienti o per auto.

PRECAUZIONI
Non utilizzare l’olio essenziale di geranio durante la gravidanza e su bambini di età inferiore ai tre anni, non prima di aver parlato con un esperto.

Gli oli essenziali sono rimedi naturali molto utili ma anche molto potenti e vanno impiegati con cautela.

E’ consigliabile non applicare mai oli essenziali puri sulla pelle sensibile e soggetta ad allergie.

Fonte: bolsademulher.com

I benefici dell’olio essenziale di Cedro

I benefici dell'olio essenziale di CedroI benefici dell'olio essenziale di Cedro

I benefici dell’olio essenziale di Cedro

La storia dell’albero del Cedro:

E’ un albero maestoso , simbolo di longevità e imponenza, il suo legno era considerato incorruttibile:

Nell’antichità “Se le assi della nostra casa sono di cedro” significava preservare l’anima dalla corruzione.

Il profumo prodotto dalle foglie è così intenso che se si cammina nelle vicinanze di un albero di cedro in una giornata ventilata, lo si può individuare dal profumo prima di vederlo.

L’olio, estratto per distillazione in corrente di vapore dalla corteccia o segatura del cedro rosso, è stato forse il primo olio ad essere estratto:

gli Egizi ne facevano uso per le pratiche di mummificazione, ma anche come cosmetico.

USI

Per la psiche:

Favorisce l’autostima, apporta coraggio ed energia alleviando lo stress e gli stati d’ansia, agevola il cambiamento nei periodi dove cambiare è fisiologico e necessari.

Se inalato, aiuta la nostra determinazione nel raggiungere un obiettivo rendendoci più stabili nelle decisioni prese.

Secondo alcuni studi ha effetto calmante e antidepressivo sul sistema nervoso centrale, caratteristica che si nota in tutti gli oli ricavati dalle piante secolari.

Dona forza, vigore e infonde saggezza e calma.

Come tonico ha proprietà afrodisiache.

Per i capelli:

Come altri oli essenziali richiama il sangue in superficie e, aumentando l’irrorazione sanguigna e il micro-circolo,

aumenta il trofismo fisiologico combattendo la caduta e mantenendo una capigliatura sana e nutrita. Ottimo per i capelli eccessivamente grassi o secchi.

Per i dolori mestruali:

In passato veniva utilizzato per regolare il ciclo mestruale, attenua nausea e crampi mestruali.

Dolori articolari:

Ha effetto analgesico e antinfiammatorio e agisce attenuando la sensazione dolorosa nelle forme artritiche.

Favorisce la cicatrizzazione e disinfetta perchè antisettico, proprietà che accomuna tutti gli oli essenziali.

Per le sue proprietà astringenti e antisettiche è utilizzato come lenitivo per la pelle irritata, affetta da dermatiti ed eczemi, per i pori dilatati del viso e foruncoli.

Una quantità eccessiva di quest’olio, tuttavia, può causare irritazione.

Raffreddore e tosse:

Durante l’ inverno è ideale in caso di raffreddore per liberare il naso chiuso, aiuta l’espettorazione decongestionando l’apparato respiratorio, ottimo per la di tosse.

Repellente per gli insetti:

Fin dall’antichità veniva usato per costruire abitazioni, oltre che per il legname pregiato anche per l’aroma sprigionato che funzionava come repellente.

Funziona anche come calmante per il prurito causato dalle punture degli insetti.

Nel diffusore o umidificatore:

Favorisce il benessere e la calma in casa e negli ambienti attraverso i diffusori di oli essenziali

Quello di legno di Cedro, è un olio essenziale che fa parte di quelli che favoriscono il benessere psichico e il rilassamento.

Antitarme:

l’olio essenziale di cedro è un potente antitarme e dona fragranza oltre a proteggere i nostri abiti.

CONTROINDICAZIONI:

L’olio essenziale di legno di cedro è un olio di regola ben tollerato ma può dar luogo a fenomeni allergici o di reazione in pelli sensibili, quindi si consiglia sempre di testare il prodotto. Evitare l’uso in gravidanza, allattamento e su bambini piccoli.

Fonte: naturopataonline