Archivi

Proprietà e benefici della Sugilite

Proprietà e benefici della Sugilite
Proprietà e benefici della Sugilite
La Sugilite è un minerale dal colore che varia dal rosso al viola scuro.

Recentemente è stata rivalutata dal punto di vista spirituale, ritenuta infatti simbolo del mistero, dello spirito e della guarigione.

La Sugilite è considerata un po’ come un ponte che collega il piano materiale a quello spirituale, armonizzandoli.

Si dice che fino ad oggi non era affiorata sulla terra, perché l’uomo non era ancora pronto alla sua energia.

Il colore viola non ricorda quello dell’ametista e non può infatti essere confusa con questo quarzo. Intenso e pieno, la luvulite non è una pietra semi-trasparente.

I giacimenti più importanti si Sugilite sono in Canada, Sudafrica e Giappone.

Le capacità protettive della Sugilite sono eccezionali.

Portare o indossare un pezzo di Sugilite procura una specie di “scudo di luce” attorno al corpo che rende inattaccabili dalle disarmonie altrui.

Questo tipo di protezione è importante soprattutto per quelle persone gentili che hanno la tendenza ad assorbire su di loro tutte le energie che gli stanno attorno.

Sembra capace di bilanciare i due emisferi celebrali. Per riuscirci, basta posizionarla all’altezza del terzo occhio.

Un po’ come accade ad esempio con il Quarzo ialino, può essere utilizzate come pietra di emergenza.

Resta però particolarmente idonea per alleviare i sintomi e scavare nella profondità delle cause che interessano i disturbi motori.

Usate la Sugilite se dovete scacciare vecchi rancori, sentimenti, frustrazioni, sensi di colpa… Aiuta ad accettare il mondo per quello che è, anche nel suo aspetto più devastante, senza accollarsi

responsabilità che non gli appartengono.

La Sugilite diciamo che è considerata la pietra del nostro secolo, capace di contrastare proprio questi stati ansiosi e aiutando le persone a comprendere le cose per quelle che sono, semplicemente accettandole.

*Le informazioni riportate in questo articolo hanno carattere informativo, non sono pertanto da considerarsi prescrizioni mediche.

Fonte: web

La “Dumortierite” benefici e pregi

La "Dumortierite" benefici e pregi
È presente come minerale accessorio negli gneiss, nelle granuliti, nelle pegmatiti e nelle kinzigiti. I giacimenti più importanti si trovano in Nevada, Arizona e California.

Il suo nome onora Eugene Dumortier, un paleontologo di Lione (1802-1873).

Si rinviene in forma di aggregati fibrosi a struttura raggiata di colore azzurro intenso, azzurro-verdastro, violetto o rossastro e lucentezza sericea.

Prende il nome dal paleontologo francese Eugene Dumortier che per primo la descrisse nel 1881.

Spesso viene confusa con la Sodalite o spacciata per Lapislazzuli.

La Dumortierite non è una pietra comune tra quelle utilizzate nella cristallo-terapia,è una pietra cerebrale, aiuta a formalizzare i concetti, il pensiero, il pensiero logico.

La pietra è blu chiaro, con varie venature bianche e qualche incursione più scura, lavora in sinergia con l’energia del 5° Chakra.

Le sue energie aiutano a prendere una visione più ampia e distaccata dei vari aspetti che compongono la nostra vita.

Lasciando che essi, in maniera più naturale possibile, riprendano la loro naturale dimensione, e noi il nostro spazio.
La "Dumortierite" benefici e pregi
Succede che quando ci sentiamo in dovere o responsabili per una persona o una certa situazione, cadiamo nella dipendenza, causata dall’abitudine della mente.

Accresce la fiducia in se stessi, rafforza l’autostima, dona vigore fisico.

Infonde fiducia e coraggio in momenti difficili e favorisce i cambiamenti.

Aiuta anche a uscire dalle dipendenze e a cancellare le negatività nel profondo.

Aiuta a infondere pazienza e negli stati di ansia.

La Dumortierite permette alla mente di organizzare e ridurre gli eccessi, i gesti di rabbia spontanea e incontrollata.

Favorisce la resistenza fisica, infonde coraggio e fiducia in tempi difficili e ci aiuta a prendere il controllo della nostra vita

Allontana comportamenti indesiderati e permette il realizzarsi di cambiamenti.

Favorisce le capacità organizzative, l’autodisciplina e l’ordine.

Fonte: web

La pietra Portafortuna del 2017 è l’Avventurina

La pietra Portafortuna del 2017 è l’Avventurina

Posizionate la vostra pietra nel punto della casa che preferite.
Lasciatela nello stesso posto fino alla fine del 2017 a mezzanotte

La pietra avventurina è stata usata per diversi secoli nella realizzazione di gioielli, vasi e oggetti ornamentali.
In Etiopia, sono stati ritrovati strumenti primitivi di avventurina utilizzata come punte e asce, datati di circa 2 milioni di anni.
L’avventurina verde è paragonabile al quadrifoglio porta fortuna: viene spesso inserita in sacchetti da tenere vicino per portare abbondanza e buona fortuna in denaro.
L’avventurina viene usata anche in incantesimi e magia rituale.
La pietra avventurina ha la capacità di migliorare il senso di umorismo ed allegria del suo utilizzatore.
E’ anche un ottima pietra di bilanciamento , dona equilibrio interiore e stimola i sogni.
Ha un effetto positivo sulla psiche, rafforzando un senso di individualismo ed è pietra ideale per chi è alla ricerca di una visione positiva della vita.
La pietra avventurina è utile nei dei disturbi dei polmoni del seno e del cuore, e per contribuire a aumentare la flessibilità muscolare.

 

Fonte: alkaemia

Il Quarzo Ametrino è un’ottima pietra per la salute mentale


Il Quarzo Ametrino è un’ottima pietra per la salute mentale
L’Ametrino proviene da un’unica miniera in Bolivia .
Il nome della pietra Ametrino è dovuto a una potente combinazione tra Ametista e Citrino, regni di collegamento tra il fisico e lo spirituale.
L’Ametrino è una pietra rara che nasce quando nel quarzo Ametista risiede anche il quarzo Citrino.
L’Ametrino ha un effetto sul benessere generale e sulla salute mentale delle persone che soffrono di depressione, sbalzi d’umore e ansia.
Porta equilibrio tra l’aspetto spirituale e materiale, aiutando nel portare valori spirituali nelle vita quotidiana e a rilasciare pensieri e sentimenti negativi che possono riaffiorare nelle giornate indaffarate, infonde ottimismo, benessere, creatività e forza nell’affrontare le prove della vita.
Grazie ai sui colori facilita il lavoro intellettuale, l’elaborazione veloce dei pensieri, migliora la concentrazione e la comunicazione, aiuta a lavorare e ad accettare pienamente il proprio ego (visto non come un nemico da conquistare o sottomettere) riportandolo al giusto equilibrio.
L’Ametrino ha un’azione molto rapida ed è molto apprezzato nel lavoro di guarigione, stimola l’attività del cervello, armonizza il sistema nervoso vegetativo e le funzioni metaboliche, purifica il sangue, le cellule e i tessuti, elimina le tossine, agisce su tutti gli organi principali, rafforza il sistema immunitario, ha un’azione stimolante ed è indicata nei disturbi cardiaci, angina pectoris, epilessia ed emicrania.
L’Ametrino possiede un effetto calmante sul tono dell’umore e aumenta le sensazioni di tranquillità.
Ottima pietra da meditazione, si sintonizza negli stati superiori di coscienza inducendo naturalmente la meditazione e aiutando a raggiungere più rapidamente calma, e nuove percezioni per scoprire il nostro più grande potenziale.
L’Ametrino rafforza l’ossigeno nel nostro corpo.
La sua duplice natura lo rende molto efficace per rimuovere i blocchi energetici in ogni chakra, aiutando a raggiungere un sano equilibrio psicofisico.

*Poco adatta per i soggetti iperattivi in quanto può provocare una certa confusione ed eccitazione.
Fonte: alkemia

La pietra portafortuna del 2016

Ossidiana Fiocco di neve Porta Fortuna del 2016
La pietra portafortuna dell’anno 2016 è l’Ossidiana Fiocco di neve.

L’ossidiana è un vetro vulcanico che si forma in seguito al rapido raffreddamento della lava.
Si trova in vari posti del mondo e in diversi colori.
Tra le molteplici tonalità, esiste la pietra color arcobaleno, dall’aspetto variopinto con presenza di verde, viola, marrone e blu.
Ha una forte vibrazione spirituale e protezione psichica.
Aiuta a ristabilire la propria integrità, facendo vedere i lati oscuri della propria personalità e spingendo a trasformarli.
Aiuta a vivere in modo più distaccato dalle emozioni, permettendo di trattenere le proprie energie vitali e di superare gli shock, le paure, i blocchi e i traumi di ogni tipo.
Rende più consapevoli e spinge a modificare gli schemi di comportamento, dando modo di sviluppare facoltà latenti.
È un amuleto produttivo che funziona da guardiano delle abitazioni e dei luoghi in genere.
Attenua il dolore e riduce le tensioni.
Accelera la guarigione delle ferite, bloccando la perdita di sangue e rigenerando i tessuti.
Stimola la circolazione del sangue ed agisce a livello intestinale favorendone una corretta funzionalità.
Questo minerale è eccellente per aiutare a liberare le disarmonie che si formano nella vita quotidiana, favorendo il lavoro su se stessi nell’evitare paura, rabbia e risentimento verso il prossimo.
I minerali vibrano soprattutto all’interno del chakra di base e aiutano a liberarsi dell’energia in eccesso, attraverso il chakra della terra.
Posizionate la pietra in un punto luminoso della vostra casa , per tutto l’anno 2016 fino a mezzanotte.
Fonte: lacristalloterapia
Immagine reperita da ” Pietre delle Meraviglie”

 

Questa voce è stata pubblicata il 2 gennaio 2016, in Fortuna, Pietre.