L’Olio essenziale di Mandarino e i suoi benefici.

olio di mandarino

L’Olio essenziale di Mandarino e i suoi benefici.

Delicato e stimolante, l’olio essenziale di questo agrume amico dei reni spazza via le scorie fisiche e psichiche che infiammano e indeboliscono l’organismo.

Per ottenere 1 litro di essenza servono 40 Kg di mandarini con il metodo della spremitura a freddo.

Una delle proprietà dell’olio essenziale di mandarino, è quella di favorire la circolazione sanguigna locale, rendendolo il rimedio ideale quando si desidera migliorare il tono cutaneo.

E’ un rimedio ideale per i bambini, in particolar modo per quelli che manifestano iper eccitazione, difficoltà ad addormentarsi e, in generale, stress emotivo.

Ci sono alcune difficoltà in commercio, per riuscire a trovare un’essenza non contraffatta e quindi che sia pura al 100%. Controllate l’etichetta.

BELLEZZA
Miscelato con olio di mandorle dolci (50 gocce di essenza per 50ml di olio) e frizionato due volte al giorno, è un ottimo coadiuvante per la prevenzione delle smagliature.

Per questa interessante “proprietà elasticizzante”, in alcuni testi viene consigliato anche in gravidanza, ma è meglio consultare un medico.

AROMATERAPIA
Se non riesci a dormire o soffri d’ansia, palpitazioni e stress, è utile, utilizzando gli appositi diffusori, unirel’Olio essenziale di Mandarino con l’Olio di Bergamotto

Le proprietà rilassanti dell’olio essenziale di mandarino possono essere utilizzate anche per un massaggio rilassante , aggiungendo l’olio di mandorle dolci (50ml), 15 gocce di mandarino, 10 di rosa o camomilla e 10 di bergamotto.

Il suo aroma può contribuire a rischiarare la mente e placare l’ansia, quindi si possono fare anche delle inalazioni a secco versandone due gocce su un fazzoletto , annusandole in caso di necessità.

Se avete anche difficoltà ad addormentarvi, allora potete versare una goccia di essenza direttamente sul guanciale prima di andare a dormire.

Ha anche proprietà antisettiche e drenanti che combattono le infezioni urinarie e migliorano la circolazione linfatica, aiutando il riassorbimento dei liquidi in caso di ritenzione idrica.

AMBIENTE
Sia negli ambienti di lavoro che in casa, l’olio essenziale di mandarino può essere utile per combattere lo stress e la stanchezza mentale, contribuendo in questo modo a risollevare l’umore generale.

A questo scopo è bene utilizzare gli appositi diffusori per ambienti .

Si possono unire al mandarino altri olii come: Neroli- Noce moscata_ Arancia- Geranio_ Legno di Sandalo- Patchouli_ Lime- Limone_ Bergamaotto- Cannella_ Lavanda.

CONTROINDICAZIONI
E’ bene non esporsi al sole dopo aver applicato l’Olio di Mandarino,perchè contiene sostanze foto-tossiche che potrebbero causare spiacevoli reazioni sulla pelle.

Fonte: web