Archivio tag | Sistema nervoso

Il Quarzo Ametrino è un’ottima pietra per la salute mentale


Il Quarzo Ametrino è un’ottima pietra per la salute mentale
L’Ametrino proviene da un’unica miniera in Bolivia .
Il nome della pietra Ametrino è dovuto a una potente combinazione tra Ametista e Citrino, regni di collegamento tra il fisico e lo spirituale.
L’Ametrino è una pietra rara che nasce quando nel quarzo Ametista risiede anche il quarzo Citrino.
L’Ametrino ha un effetto sul benessere generale e sulla salute mentale delle persone che soffrono di depressione, sbalzi d’umore e ansia.
Porta equilibrio tra l’aspetto spirituale e materiale, aiutando nel portare valori spirituali nelle vita quotidiana e a rilasciare pensieri e sentimenti negativi che possono riaffiorare nelle giornate indaffarate, infonde ottimismo, benessere, creatività e forza nell’affrontare le prove della vita.
Grazie ai sui colori facilita il lavoro intellettuale, l’elaborazione veloce dei pensieri, migliora la concentrazione e la comunicazione, aiuta a lavorare e ad accettare pienamente il proprio ego (visto non come un nemico da conquistare o sottomettere) riportandolo al giusto equilibrio.
L’Ametrino ha un’azione molto rapida ed è molto apprezzato nel lavoro di guarigione, stimola l’attività del cervello, armonizza il sistema nervoso vegetativo e le funzioni metaboliche, purifica il sangue, le cellule e i tessuti, elimina le tossine, agisce su tutti gli organi principali, rafforza il sistema immunitario, ha un’azione stimolante ed è indicata nei disturbi cardiaci, angina pectoris, epilessia ed emicrania.
L’Ametrino possiede un effetto calmante sul tono dell’umore e aumenta le sensazioni di tranquillità.
Ottima pietra da meditazione, si sintonizza negli stati superiori di coscienza inducendo naturalmente la meditazione e aiutando a raggiungere più rapidamente calma, e nuove percezioni per scoprire il nostro più grande potenziale.
L’Ametrino rafforza l’ossigeno nel nostro corpo.
La sua duplice natura lo rende molto efficace per rimuovere i blocchi energetici in ogni chakra, aiutando a raggiungere un sano equilibrio psicofisico.

*Poco adatta per i soggetti iperattivi in quanto può provocare una certa confusione ed eccitazione.
Fonte: alkemia

La Chiastolite per cacciare i pensieri negativi

chiastolite

La Chiastolite

La Chiastolite è altamente protettiva, nell’antichità veniva usata contro il malocchio.

La Chiastolite è un ottimo porta fortuna, è una pietra con la capacità di tramutare i dissapori in armonia e di neutralizzare i pensieri negativi.

Sembra volerci dire “fermati, respira e guardati intorno”.

La Chiastolite dissolve le illusioni e vince le paure, libera dai sensi di colpa, permettendoci di far fronte alla realtà; è particolarmente utile per vincere la paura di impazzire.

Aiuta nel passaggio da una situazione all’altra consentendoci di abbandonare i vecchi schemi di comportamento e i condizionamenti di varia natura che ci portiamo dietro da tempo.

Stabilizza le emozioni. Sostiene in caso di malattie e traumi, grazie alle sue capacità di attivare le forze protettive.

La Chiastolite è un antipiretico, arresta le emorragie e diminuisce l’eccesso di acidi, curando i reumatismi e la gotta. Stimola la montata del latte nel periodo dell’allattamento; regola il

sistema immunitario e rinforza quello nervoso.

In caso di dolori dovuti ad artrosi o artriti si consiglia di passarla nei punti dolenti e possibilmente di tenercela sopra con una fascia o un cerotto,

perchè diminuisce il dolore sensibilmente.

* Esiste anche una varietà di Chiastolite (o andalusite) verde, la quale purifica il cuore e rimuove i blocchi emozionali e quelli dei chakra causati da rabbia repressa e da vecchi traumi.

Fonte:Michela Morosoli