Dall’uovo di Pasqua

Dall’uovo di Pasqua
Dall’uovo di Pasqua
è uscito un pulcino
di gesso arancione
col becco turchino.
Ha detto: “Vado,
mi metto in viaggio
e porto a tutti
un grande messaggio”.
E volteggiando
di qua e di là
attraversando
paesi e città
ha scritto sui muri,
nel cielo e per terra:
“Viva la pace,
abbasso la guerra”

-Gianni Rodari-
Dal web

Il 5 dicembre di un anno fa moriva Nelson Mandela.

Mandela

Il 5 dicembre di un anno fa moriva a Johannesburg Nelson Mandela, premio Nobel per la Pace nel 1993 e simbolo della lotta all’apartheid.
Attivo fin dai vent’anni contro le azioni repressive del governo, come deportazioni e leggi contro l’uguaglianza, diventò ben presto il simbolo della lotta contro il razzismo.
Mandela militò nell’African National Congress (Anc) e prese parte per tutta la giovinezza a campagne di resistenza contro la politica dell’apartheid.
Nel 1962 fu arrestato e condannato a cinque anni di lavori forzati per incitamento alla dissidenza e per i viaggi all’estero non autorizzati che fece.
Mentre stava ancora scontando la condanna, ricevette diversi capi d’accusa, tra cui sabotaggio e nel 1964 venne condannato all’ergastolo.
Venne rilasciato l’11 febbraio del 1990 in seguito alle crescenti proteste da parte dell’Anc e della comunità internazionale.
Fonte: web

Appello di Pace di Papa Francesco: “Vi prego, fermatevi” !

papa francesco

Roma, 27 luglio

Forte appello per la pace di Papa Francesco all’Angelus per le tre aree di crisi mediorientale, irachena e ucraina:

“Tutto si perde con la guerra, nulla si perde con la pace, mai più la guerra, penso soprattutto ai bambini ai quali si toglie la speranza,

il futuro, bambini morti, bambini feriti, bambini orfani, bambini che giocano sui residui bellici e non sanno sorridere,

vi prego fermatevi ve lo chiedo con tutto il cuore”.

Papa Bergoglio ha anche ricordato i 100 anni dalla prima guerra mondiale.

Fonte: ANSA