“Rodonite” Pietra portafortuna dell’anno 2019

 "Rodonite" Pietra portafortuna dell'anno 2019
Anima: la rodonite permette di apprendere le lezioni spirituali che sottostanno a quanto avviene nella
dimensione materiale

Subconscio: consente di risanare antiche ferite e incita a perdonare, liberando il cuore dalla rabbia e dal
dolore
Sfera mentale: radica la forza del cuore nelle attività quotidiane; permette di capire, anche a livello di
schemi mentali, che la vendetta non è un buon modo per allontanare la sofferenza

Sfera emotiva: apporta pace e risoluzione dove c’è conflitto, chiarendo che spesso alla base degli scontri
c’è una mancanza d’amore verso se stessi e, in questo modo, stimola il perdono e la guarigione emotiva

Corpo: guarisce ferite, emorragie e punture d’insetti, rafforza i muscoli, il cuore e la circolazione.
Aiuta nelle malattie autoimmuni e chi soffre di ulcera gastrica.
E’ un potente anti-shock in caso di trauma o incidente

Fiori di Bach: la rodonite lavora in buona sinergia con il rimedio Star of Bethlehem; fiore e pietra possono
essere impiegati contemporaneamente.

Altre Particolarità: sviluppa la capacità di controllarsi nelle situazioni di pericolo o di crisi e, per questo
motivo, è un’ottima pietra di pronto soccorso in caso di incidenti, specialmente se sono presenti ferite e
fratture.

Se non la possiedi e vuoi acquistarla, lasciati guidare dall’istinto e scegli quella che ti attrae maggiormente.
La pietra portafortuna va posizionata in un punto della casa e lasciata nello stesso posto tutto l’anno.

Fonte: web

Precedente Il Sambuco e i suoi benefici durante la stagione fredda Successivo Le proprietà della Sugilite