Angelite , la “Pietra degli Angeli”

Angelite la "Pietra degli Angeli"
L’Angelite è una variante del minerale conosciuto con il nome di anidrite.
Questi cristalli formano aggregazioni simili a grappoli i cui i singoli elementi hanno sezione quadrangolare: una sorta di “cavolfiore” cristallino.
Particolare e tipico il colore bianco azzurrognolo con la parte centrale dei cristalli quasi grigia.
Le parti più azzurre vengono utilizzate e denominate “Angelite”.
Sono osservabili sottili lamelle bianche di calcite estremamente fini e delicate, protette dai cristalli di anidrite.
Proprietà e benefici:
Favorisce l’armonia e pace fra tutti gli esseri viventi (fratellanza) e la capacità di comunicarlo, migliora l’espressione verbale addolcendola , utile anche anche per comunicare in un gruppo con autorità.
La sua energia gentile stabilizza il corpo emotivo, calmando velocemente , apportando serenità e armonia interna ed esterna, disperde paure e irritazioni, favorisce la capacità del perdono,
migliora i rapporti con gli altri, dona la capacità di visualizzare i modi per superare le sfide rendendo più facili i cambiamenti .
Infonde fiducia nella propria intuizione, eleva la coscienza e incentiva la consapevolezza psichica, molto utile in particolare nella comunicazione telepatica perché
permette a due persone lontane fisicamente di comunicare mentalmente.
Ottima per entrare in contatto e comunicare coi regni angelici, le guide spirituali, lo spirito degli animali e i deva, viene usata nei viaggi astrali e in tal caso
viene affiancata dall’ematite che è particolarmente indicata per mantenere il controllo con la realtà mentre si lascia viaggiare la propria coscienza spirituale.
Indicata per i guaritori perché stimola la percezione del disturbo da trattare e nello stesso tempo mantiene il contatto con il qui e ora.
Allinea il campo eterico con quello fisico, rigenera e ringiovanisce le zone malate o esaurite,contrasta infezioni e infiammazioni della gola,ha un’azione calmante, utile nell’ansia e per i bambini iperattivi.
Crea un campo di energia protettiva intorno all’area dove viene posizionata.
Fonte: web

I gatti proteggono il nostro spirito e ci guariscono

I gatti proteggono il nostro spirito e ci guariscono

I gatti proteggono il nostro spirito e ci guariscono

I gatti hanno un legame “magico” con il mondo invisibile.
E come i cani, che sono i nostri guardiani nel mondo fisico e darebbero la loro vita per salvarci, i gatti sono i nostri protettori dell’energia spirituale
e farebbero di tutto per proteggerci quando la nostra energia si abbassa.
Quando siamo svegli, il gatto “ripulisce” la nostra casa dalle energie intruse.
Quando dormiamo, filtra e trasforma quest’energia.
Spesso il gatto cerca e guarda nel “nulla”… vede le cose che noi non vediamo.
Il gatto che va in una casa che non conosce inizia a miagolare, non lo fa solo per attirare l’attenzione, è una sorta di avvertimento che sta dando,
sente che la qualità di energia deve migliorare in quel posto.
I nostri assorbe i nostri problemi quotidiani e lo stress.
Infatti quando c’è troppa energia negativa è comune per il gatto sentirsi più debole.
Naturalmente il gatto non è l’unico responsabile per il bilancio energetico della casa, più c’è armonia nel vostro ambiente, meno dovrà filtrare l’energia negativa e,
quindi, sarà più felice e più sano.
Quando dormiamo i nostri corpi, astrale e fisico, sono separati e andiamo in una quinta dimensione, cioè in una dimensione senza tempo né spazio:
la dimensione in cui siamo quando stiamo sognando.
A causa della mancanza di formazione e di preparazione, il più delle volte non si vede questa dimensione, dato che è piuttosto “mascherata”,
ossia codificata con i nostri contenuti psichici inconsci.
I gatti di solito ci accompagnano e ci proteggono in questi viaggi astrali oppure proteggono il nostro corpo astrale,
oltre a prendersi cura di noi contro le energie spirituali indesiderate mentre dormiamo.
Queste sono alcune delle ragioni per cui ai gatti piace dormire con noi nel letto.
Il gatto è un trasformatore di energia che aiuta nella guarigione.
Ci insegna ad amare.
Non a sottometterci, ci insegna quell’amore gratuito che fa la differenza.
Infatti molte persone hanno difficoltà a vivere con i gatti perchè pensano che siano “animali interessati”.
Prima di tuttoci si deve guadagnare la sua fiducia .
Quindi bisogna imparare a rispettarla.
Dopo di ché vi mostrerà affetto quando saremo davvero pronti.
I gatti riflettono l’amore.
Dal punto di vista energetico, le persone che sono allergiche ai gatti sono persone che nella loro vita hanno difficoltà a lasciarsi andare all’amore.
Secondo Caroline Connor, se ci sono molte persone nella famiglia e un solo gatto, questo può sovraccaricarsi ad assorbire tutte le negatività.
In questi casi è bene avere più di un gatto per dividere il carico tra loro.
Se non avete mai avuto un gatto e all’improvviso ne arriva uno nella vostra vita è perchè avete bisogno di un gattino in quel momento specifico.
Il gatto è disposto ad aiutarvi.
Se non è possibile tenerlo con voi, è importante trovargli una casa.
Il gatto vi sarà vicino anche se non fisicamente e lo si può scoprire attraverso i sogni.
Spesso nei sogni appare il gattino, fa il suo lavoro e se ne va.
Per finire, cercate di osservare come i gatti reagiscono a chi viene a farvi visita in casa.
Spesso stanno cercando di proteggervi da energie negative.

“Diffidate di chi non ama i gatti” antico proverbio irlandese.

Fonte: messaggiocaliforniano