Non lascio perdere

Sono pesante.
Non lascio perdere.
E’ che mi sembra tutto-tutto-tutto importante.
Magari mi sbaglio, magari non è vero,
magari niente è veramente degno di nota,
degno di tempo
degno di attenzione.
Solo che io non ce la faccio.
Forse sono venuta al mondo
per perdermi dietro a quei particolari
che nessuno nota più,
per dare spiegazioni che non interessano a nessuno, per fare caso a mondi
Non lascio perdereche ad altri sembrano idiozie.
Magari dovrei fare più attenzione al disegno,
alla meta,
al “grande” e non all’insignificante.
E’ che credo
credo fermamente,
che tutto questo pressapochismo,
tutta questa “leggerezza” di cui in tanti dicono
di aver bisogno,
non faccia per me.
Io sanguinerei,
mi farei sanguinare le labbra
pur di essere precisa in quello che dico e faccio.
Perché io so che basta una parola,
una piccola parola a far piangere una persona
per notti e notti intere.
Non io, io non lascio perdere.
Io cercherò di far piangere meno persone possibili perché sono i particolari ad uccidere….
-Susanna Casciani-
Fonte: web

Pubblicato da naturalworld

La Natura nel mondo

error: Content is protected !!