Filastrocca della Befana

la befana
La Befana, cara vecchietta, va all’antica, senza fretta.
Non prende mica l’aeroplano per volare dal monte al piano, si fida soltanto, la cara vecchina della sua scopa di saggina: è così che poi succede che la Befana… non si vede!
Ha fatto tardi fra i nuvoloni, e molti restano senza doni! Io quasi, nel mio buon cuore, vorrei regalarle un micromotore, perché arrivi dappertutto col tempo bello o col tempo brutto…
Un po’ di progresso e di velocità per dare a tutti la felicità!
-Gianni Rodari-
Web

Dall’uovo di Pasqua

Dall’uovo di Pasqua
Dall’uovo di Pasqua
è uscito un pulcino
di gesso arancione
col becco turchino.
Ha detto: “Vado,
mi metto in viaggio
e porto a tutti
un grande messaggio”.
E volteggiando
di qua e di là
attraversando
paesi e città
ha scritto sui muri,
nel cielo e per terra:
“Viva la pace,
abbasso la guerra”

-Gianni Rodari-
Dal web

Buon Natale a chi viene e a chi va

Buon Natale a chi viene e a chi va

Buon Natale a tutti, a chi viene e a chi va, a chi resta e non è mai partito.
A chi torna, a chi crede in un futuro migliore.
Buon Natale a tutti i lavoratori, ai disoccupati, ai precari; agli studenti, a chi suda ciò che guadagna,
a chi non viene “raccomandato”,a chi ha voglia di fare, a chi lotta per i propri diritti.
Buon Natale agli anziani, alla loro tenerezza, a chi con una carezza ci ha consolato,
a chi ci ha fatto sentire a casa,agli angeli che ci guardano dall’alto e ogni giorno ci proteggono.
Buon Natale ai più piccoli, a chi è arrivato in questa terra da poco, a chi ha voglia di scoprire cose nuove,
a chi ha voglia di giocare con loro, di riscoprirsi bambino o di sentirsi tale per sempre;.
Buon Natale alle mamme e ai papà, alle nonne e ai nonni, ai figlie e alle figlie,
a chi si stringe in unico abbraccio.

Buon Natale a chi viene e a chi va
Buon Natale alle famiglie, a quelle unite, a quelle che non lo sono, con la speranza che torneranno ad esserlo,
a chi ha ricominciato da zero, a chi va sempre a mille.
Buon Natale a chi vivrà un Natale difficile, agli emarginati, ai vagabondi, a chi soffre,
a chi ha sbagliato e sta pagando,
a chi non potrà stare insieme ai propri cari.
Buon Natale al cane,al gatto, all’uccellino, alla tartaruga, al coniglio, all’asinello e al bue,
a tutti gli animali “sensibili” e non, anche vostro è il Natale.
Buon Natale all’albero di Natale, al presepe, alla polvere (del pandoro) sul panno verde da gioco,
alle carte dei cioccolatini abbandonate sui tavoli, alle mattine difficili da affrontare dopo le notti di cucù e bingo,
a chi perde e a chi vince, a chi si diverte con poco .
Buon Natale a questo Natale; a quello che vi viene in mente, a quello che scriverete nei commenti.
Buon Natale ai miei auguri, ai vostri auguri, ai nostri auguri con i quali concludo questa lettera di auguri.
Buon Natale a tutti!
Fonte: web

Auguri di buon compleanno


In questo giorno speciale
ti auguro di divertirti molto,
di non pensare a niente,
di aprire tanti regali,
(sorridi anche se qualcosa non ti piace)
di ricevere tanto amore sempre,
oggi e nei giorni a venire.
Perchè un anno in più
è sempre da festeggiare.
Lasciati coccolare dagli amici,
scatta tante foto e sorridi,
sorridi sempre.
Questi momenti sono preziosi.
Clicca sulla torta e…soffia!
Buon compleanno!
Marcy

L’Epifania tutte le feste porta via

Io di notte arriverò
dolcemente entrerò
nelle vostre case belle.
Io quest’anno porterò,
Nessun dolce o caramelle.
Nelle calze lascerò
“Gioia, Amore, Salute e Sorrisi”
per illuminare i visi
dei bambini buoni , dei bambini
bisognosi e degli adulti  generosi.
Con bontà, senza rancore
la Befana porta Amore!
Tanti auguri!
©Marcy

error: Content is protected !!