Il Quarzo Ametrino è un’ottima pietra per la salute mentale


Il Quarzo Ametrino è un’ottima pietra per la salute mentale
L’Ametrino proviene da un’unica miniera in Bolivia .
Il nome della pietra Ametrino è dovuto a una potente combinazione tra Ametista e Citrino, regni di collegamento tra il fisico e lo spirituale.
L’Ametrino è una pietra rara che nasce quando nel quarzo Ametista risiede anche il quarzo Citrino.
L’Ametrino ha un effetto sul benessere generale e sulla salute mentale delle persone che soffrono di depressione, sbalzi d’umore e ansia.
Porta equilibrio tra l’aspetto spirituale e materiale, aiutando nel portare valori spirituali nelle vita quotidiana e a rilasciare pensieri e sentimenti negativi che possono riaffiorare nelle giornate indaffarate, infonde ottimismo, benessere, creatività e forza nell’affrontare le prove della vita.
Grazie ai sui colori facilita il lavoro intellettuale, l’elaborazione veloce dei pensieri, migliora la concentrazione e la comunicazione, aiuta a lavorare e ad accettare pienamente il proprio ego (visto non come un nemico da conquistare o sottomettere) riportandolo al giusto equilibrio.
L’Ametrino ha un’azione molto rapida ed è molto apprezzato nel lavoro di guarigione, stimola l’attività del cervello, armonizza il sistema nervoso vegetativo e le funzioni metaboliche, purifica il sangue, le cellule e i tessuti, elimina le tossine, agisce su tutti gli organi principali, rafforza il sistema immunitario, ha un’azione stimolante ed è indicata nei disturbi cardiaci, angina pectoris, epilessia ed emicrania.
L’Ametrino possiede un effetto calmante sul tono dell’umore e aumenta le sensazioni di tranquillità.
Ottima pietra da meditazione, si sintonizza negli stati superiori di coscienza inducendo naturalmente la meditazione e aiutando a raggiungere più rapidamente calma, e nuove percezioni per scoprire il nostro più grande potenziale.
L’Ametrino rafforza l’ossigeno nel nostro corpo.
La sua duplice natura lo rende molto efficace per rimuovere i blocchi energetici in ogni chakra, aiutando a raggiungere un sano equilibrio psicofisico.

*Poco adatta per i soggetti iperattivi in quanto può provocare una certa confusione ed eccitazione.
Fonte: alkemia

Proprietà della Lepidolite

Proprietà della Lepidolite

Proprietà della Lepidolite

Stimola il bisogno di autonomia ed induce a perseguire sino in fondo i propri obiettivi senza ricorrere ad aiuti esterni.

Aiuta a contrastare il corso naturale degli eventi.

Protegge dalle influenze esterne, spingendo ad appartarsi quando ne sentiamo la necessità.

Ispira calma e pace interiore ed è indicata in caso di insonnia.

Stimola la capacità di riflettere, di essere obbiettivi e di prendere le decisioni.

Favorisce la concentrazione sull’essenziale, aiutando a perseguire i propri obiettivi, senza farsi distrarre.

Aiuta a superare i dolori della sciatica, le nevralgie ed i problemi alle articolazioni.

Possiede un’azione disintossicante e stimola i processi di purificazione della pelle e dei tessuti.

Chakra 4° e 6°

Fonte: lacristalloterapia

Chiastolite “la pietra della croce”

Chiastolite  "la pietra della croce"

Chiastolite “la pietra della croce”

E’ una pietra piuttosto rara, caratteristica per il disegno a croce che si forma durante il processo di cristallizzazione.

Questa è la “pietra della croce”, un’andalusite con inclusioni carboniose o argillose scure inglobate mentre il cristallo cresceva e orientate in modo da assumere la forma di una croce.

Proviene dal Cile, detta anche Pietra dello Sciamano, forse perché aiuta a collegare il proprio cuore al cuore della Terra, permettendo di percepire l’appartenenza al pianeta che ci ospita.

La croce che appare nella Chiastolite è simbolo di crescita e moltiplicazione, significato che è stato attribuito analogamente al simbolo planetario che indica la Terra.

La Terra infatti è il pianeta sul quale la vita si manifesta, quindi la croce della materia si trova al centro, circondata dal cerchio dello Spirito, all’interno del quale è contenuta tutta la vita.

Rafforza il senso d’identità, aiutando a portare a termine i propri obiettivi,stimola il realismo e la prudenza.

Permette di esprimere al meglio la nostra affettività, liberando le potenzialità affettive che in genere vengono limitate per autodifesa.

Libera dai sensi di colpa e dalle paure, soprattutto quella di perdere il controllo.

Produce obiettività, senso della realtà e capacità di analisi.

Aiuta a superare la timidezza e la passività, tranquillizza gli stati nervosi, libera i sensi di colpa.

È usata come ponte per assimilare i periodi di forte cambiamento.

La Chiastolite è stata utilizzata per dissolvere il malocchio, e a causa della croce sulla pietra si è vista da sempre come un segno di Dio e le viene attribuito un profondo significato religioso e spirituale.

Riduce la febbre e stimola la circolazione sanguigna.

Aiuta l’individuo nel realizzarsi e a proseguire gli obbiettivi posti nella vita, stimola il senso della realtà, di sobrietà, prudenza separando e superando le illusioni.

Tranquillizza in casi di nervosismo e paura, rafforzando il senso di identità propria, contrasta la paura di perdere il controllo.

Intensifica le capacità critico analitiche e promuove la consapevolezza.

Aiuta a superare stati di passività.

Il Chakra ideale per recepire la sua potente energia è il 4° (all’altezza del cuore).

E’ utile anche indossarla sul plesso solare (3°) quando si è costretti a rimanere a lungo in luoghi molto frequentati;

essa costituirà uno scudo che allontanerà l’eventualità di assorbire energie negative e dissonanti provenienti dall’ambiente circostante.

E’ anche utile per risvegliare una passionalità assopita o limitata e costretta dalla ragione, permettendoci di esprimere al meglio la nostra affettività.

Favorisce, ed equilibra tra loro, la creatività e la praticità.

E’ apportatrice di serenità anche nei momenti difficili.

La Chiastolite è un ottimo porta fortuna, è bene portarla sempre con sè: al collo come ciondolo, in tasca o inserita in un sacchettino di fibra naturale.

Fonte: web

Pietra “Muscovite o Mica” i suoi benefici

Pietra "Muscovite o Mica" i suoi benefici

Pietra “Muscovite o Mica” i suoi benefici

E’ una pietra mistica con un forte contatto angelico, in grado di stimolare la consapevolezza per il proprio sé superiore.

Usato nella divinazione, questo cristallo visionario congiunge con i più alti regni spirituali.

La Muscovite stimola il chakra del cuore, facilita i viaggi astrali e apre alla visione psichica e intuitiva.

Essa ha la capacità di per mettere una ricognizione dei difetti dell’umanità e al tempo stesso di stimolare l’amore incondizionato.

E’ una pietra riflettente, rimanda la vostra immagine permettendovi di riconoscere le proiezioni di quei lati di voi che non riuscite a scoprire.

Vi aiuta a capire che ciò che non amate nell’altro sono esattamente quegli aspetti che non accettate di voi stessi; essa aiuta l’integrazione e la trasformazione di queste caratteristiche.

Questa pietra può essere usata per delimitare con griglie energetiche zone sismiche, poichè rileva le vibrazioni della terra.

Essa inoltre allevia le tensioni nel corpo fisico e allinea i corpi sottili e i meridiani con il corpo fisico, riportando il giusto equilibrio.

La Muscovite elimina l’insicurezza i dubbi e la mancanza di tatto.

E’ utile per tutti coloro che soffrono di forme di disprassia e confondono la destra con la sinistra.

Elimina la rabbia e lo stress nervoso inducendo a una maggiore flessibilità a qualunque livello.

Aiuta a guardare con gioia al futuro e al passato per apprezzare tutte le azioni impartite, permettendo all’individuo di vedersi così come lo vedono gli altri,

la muscovite aiuta a cambiare l’immagine

di sé che ciascuno offre al mondo esterno ed è di sostegno durante l’esplorazione di sentimenti dolorosi.

Mentalmente, spinge a risolvere i problemi e stimola la prontezza dell’ingegno, facilitando al tempo stesso la chiara manifestazione di pensieri e sentimenti.

Migliora l’aspetto, dona lucentezza ai capelli e vivacità allo sguardo, oltre ad aiutare il corpo a raggiungere il suo peso forma.

La Muscovite regola lo zucchero nel sangue, riequilibra le secrezioni del pancreas, riduce la disidratazione e attenua la fame durante il digiuno.

E’ benefica per i reni, allevia l’insonnia e le allergie e cura i disturbi derivanti dallo stress o dal malessere.

USO:

Da portare con sé o tenere in mano o strofinare sulla pelle.

PROVENIENZA:

Svizzera, Russia, Austria, Repubblica Ceca, Brasile, Nuovo Messico, Stati Uniti

Fonte: web

Mica

Problemi di pelle, eczema o eruzioni cutanee di varia natura ? Ecco la Pietra che fa per te.

Problemi di pelle,  eczema o eruzioni cutanee di varia natura ? Ecco la Pietra che fa per te.

Problemi di pelle, eczema o eruzioni cutanee di varia natura ? Questa è la Pietra che fa per te.

Questa pietra vi sarà di grande aiuto.

E’ incredibilmente super !

Mettete in un bicchiere di vetro (non di plastica) la pietra Avventurina e aggiungete dell’acqua.

Lasciatela una notte.

Il mattino dopo, immergete un batuffolo di cotone o un garza e passate gentilmente sulla parte interessata da trattare. Fa miracoli.

E’ stata sperimentata su un ragazzo a caso: aveva una grande chiazza sul polso destro.

Dapprima rossa, poi vieppiù sempre più infiammata ed infine con vescicole.

Ho preparato come sopra descritto ed il mattino ha iniziato, 2 volte al giorno, chi vuole anche di più. RISULTATO ?

Già il mattino dopo la chiazza era divenuta quasi incolore, le vescicole scomparse.

E pensare che era da almeno 1 mese e mezzo che non riuscivamo a farla scomparire, nemmeno con le pomate al cortisone.

Provate!

Fonte: curareconlepietre di Michela Morosoli