Crea sito

Un musicista comincia a suonare per strada ma poi…..Video

Screenshot_31
Nel 130 ° anniversario della fondazione del Banco Sabadell ,hanno voluto rendere omaggio alla loro città ,attraverso la campagna “Come Sabadell” (Noi siamo Sabadell).

Questo è il flashmob organizzato, come un culmine finale ,con la partecipazione di 100 persone dal Vallès Symphony Orchestra, la Lieder, Amics de l’Opera e cori Coral Belles Arts.

Fonte: YouTube

Il 9 settembre 1998 ci lasciava Lucio Battisti

Il 9 settembre 1998 ci lasciava Lucio Battisti

Il 9 settembre 1998 ci lasciava il grande Lucio Battisti.
Stava combattendo con una grave malattia. Aveva 55 anni.
Un mito che ha segnato la storia della musica italiana,
la collaborazione con Mogol è stata il suo asso vincente.
Uomo riservato e impenetrabile, sposato con Letizia Veronese che detiene
il catalogo della Ricordi. La moglie non ha autorizzato la diffusione dei brani di suo marito.
Possiamo trovare la sua musica solo su vinile o CD, ma le cose potrebbero cambiare
molto presto.
Ora aspettiamo che diffondano in rete la musica di Battisti,
facendo in modo che anche i più giovani
possano beneficiare dei capolavori di questo artista.

Marcy©

Lady Diana la Principessa del popolo

Il testo di questo brano è stato modificato appositamente da Elton John e dedicato a “Lady Diana Spencer” la Principessa del popolo .

Addio rosa d’Inghilterra
potessi mai crescere nei nostri cuori
eri la grazia che si posava
dove le vite erano distrutte
sei andata via dal nostro paese
e hai sussurrato alle persone addolorate
ora appartieni al cielo
e le stelle dicono il tuo nome

a me sembra che tu abbia vissuto
come una candela nel vento
mai svanita col tramonto
quando la pioggia scroscia
e i tuoi passi si sentiranno ancora
sulle colline più verdi d’Inghilterra
la tua candela si è spenta molto prima
di quanto farà mai la tua leggenda

La tua amabilità si è persa
questi giorni vuoti senza il tuo sorriso
questa torcia la porteremo sempre
per i figli migliori della nostra nazione
e anche se ci proviamo
la verità ci porta alle lacrime
tutte le parole non possono esprimere
la gioia che ci hai dato negli anni

a me sembra che tu abbia vissuto
come una candela nel vento
mai svanita col tramonto
quando la pioggia scroscia
e i tuoi passi si sentiranno ancora
sulle colline più verdi d’Inghilterra
la tua candela si è spenta molto prima
di quanto farà mai la tua leggenda

Addio rosa d’Inghilterra
potessi mai crescere nei nostri cuori
eri la grazia che si posava
dove le vite erano distrutte
Addio rosa d’Inghilterra
da un paese perso senza la tua anima
cui mancheranno le ali della tua compassione
più di quanto tu potrai mai sapere.

Fonte: web

error: Content is protected !!