È morto Burt Reynolds


È morto Burt Reynolds
L’attore aveva 82 anni.

Burt ha avuto un arresto cardiaco mentre si trovava a casa , in seguito è morto in ospedale in Florida.
Con lui c’era la famiglia.
Duro ma ironico, nella sua lunga carriera l’attore è stato protagonista di film indimenticabili come “Un tranquillo week-end di paura” . Woody Allen lo dirige in Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso (Ma non avete mai osato chiedere).
Nel 1974 veste i panni di un giocatore di football in Quella sporca ultima meta di Robert Aldrich.
Burton Leon Reynolds jr, questo il suo nome intero all’anagrafe, avrebbe dovuto davvero intraprendere la carriera sportiva: gioca a football.
E pensare che il suo primo sogno, quello da bambino, era di giocare a football, ma a causa di un incidente la sua carriera da atleta viene interrotta.
Nato a Lansing (Michigan) l’11 febbraio 1936, l’attore, regista e produttore statunitense di origini irlandesi e cherokee da parte di padre – al quale deve la sua pelle olivastra -, e’ stato uno dei piu’ grandi divi hollywoodiani che il mondo del cinema abbia mai conosciuto.
Fonte: web

Precedente Addio alla regina del soul Aretha Franklin Successivo Battisti-Mogol